I 13 migliori Subwoofer per auto – [GUIDA ALL’ACQUISTO 2021]

Di seguito ti verranno dati alcuni consigli su come scegliere il miglior subwoofer per la tua auto in base alle tue esigenze e infine ti verrà mostrato un elenco con i migliori subwoofer per auto in commercio.

Ecco come scegliere il subwoofer per auto più adatto a te

Il subwoofer è una periferica per la riproduzione dell’audio, che può essere utilizzato in diversi impianti, come un sistema home theatre, un impianto hi-fi, un sistema dolby surround, ma anche per un impianto audio da auto. Non è altro che un woofer di grosse dimensioni e per fare si che possa riprodurre le frequenze audio più basse, è necessario che venga tarato.

Con un subwoofer la qualità dell’audio migliora di molto e nelle auto, con la giusta autoradio, oltre alle uscite per casse, tweeter e woofer, è possibile avere un’uscita solo per gestire il subwoofer e tramite un apposito amplificatore, è possibile regolare le impostazioni e i vari volumi, al fine di ottenere la migliore qualità dell’audio in base alla musica ascoltata e all’effetto che si desidera dare.

Subwoofer

La scelta del subwoofer non è semplice e bisogna avere determinate conoscenze per sapere cosa si sta guardando quando si sfoglia un catalogo online o si visita un negozio di impianti audio. Per questo motivo, se stai cercando il miglior subwoofer auto da installare nella tua macchina, continua a leggere questa guida e imparerai a scegliere in autonomia il prodotto che fa per te.

Come scegliere il miglior subwoofer per la tua auto: primi passi

Per fare la scelta migliore in base alle tue esigenze ed essere sicuro di acquistare il subwoofer migliore per la tua auto, ricorda che qualsiasi periferica, sia essa un tweeter, un woofer o un subwoofer, deve essere collegata a un amplificatore per poter ottenere la migliore qualità audio da quel dispositivo. Puoi decidere di acquistare un amplificatore specifico per il subwoofer e un altro che gestisca le altre periferiche separatamente, oppure acquistarne solo uno, ma con uscite multiple, compresa l’uscita dedicata al subwoofer, in modo da poter gestire in maniera indipendente le varie frequenze delle diverse periferiche.

Ovviamente, la scelta migliore è quella di acquistare due amplificatori, uno per gestire tweeter e woofer e un amplificatore in mono, dedicato esclusivamente al subwoofer, affinché gestisca solo ed esclusivamente le frequenze più basse.

Subwoofer per auto

Per far funzionare un subwoofer per auto, in ogni caso è necessario un amplificatore, il quale può essere integrato nel subwoofer e la sua cassa, oppure può essere acquistato separatamente. In questo caso l’acquisto è triplo, poiché bisognerà acquistare il subwoofer, l’amplificatore e la cassa che lo contenga. Esistono anche delle casse artigianali, realizzate ovviamente da artigiani che sanno come costruire una cassa per subwoofer, i quali utilizzando legni particolarmente adatti e rispettando le dovute dimensioni in base alla grandezza del subwoofer, sono in grado di creare dei veri e propri gioielli dell’acustica, pezzi unici che esalteranno in maniera perfetta l’audio per la tua auto, ovviamente con dei costi che, seppur alti, giustificano sicuramente la qualità del lavoro svolto.

Se ti stai già chiedendo cosa cambia tra un subwoofer già completo pre-assemblato e uno assemblato da componenti comprati separatamente, di seguito cercherò di darti una risposta che sia la più chiara possibile, così potrai valutare le varie differenze e scegliere quello che più si adatta alle tue esigenze

Subwoofer completo con amplificatore e cassa

Un modello di subwoofer completo con amplificatore e cassa è un sistema audio praticamente già pronto all’uso. Per questo articolo non bisogna fare altro che collegare i cavi RCA provenienti dall’autoradio. Se i cavi dispongono di jack è possibile inserirli direttamente nella porta d’ingresso dell’amplificatore, altrimenti, con un facile lavoro di spellatura dei cavi e rispettando la giusta polarità, è possibile collegare i cavi RCA direttamente ai morsetti dell’amplificatore.

Subwoofer per macchina

Una volta collegato il tutto e posizionata la cassa nell’abitacolo, che solitamente va a occupare il vano portabagagli, si può passare al test. Per provare il subwoofer basta riprodurre una canzone con l’autoradio installato, che abbia dei bassi profondi e mentre il brano viene riprodotto si può regolare in base alle tue preferenze.

I subwoofer completi di amplificatore e cassa hanno diverse potenze e possono essere adattati su impianti di bassa e media potenza. I prodotti già completi di cassa e amplificatore sono quelli più economici e in genere possono essere adattati a ogni tipo di sistema audio, da quelli per il normale ascolto di musica in auto, a quelli di media e bassa potenza.

Subwoofer senza cassa e amplificatore

Come già detto, il subwoofer è un grosso woofer dedicato all’ascolto delle frequenze più basse e affinché questo funzioni nel modo corretto deve essere tarato e collegato a un amplificatore. Il subwoofer da solo non è in grado di riprodurre le frequenze più basse, in quanto oltre all’amplificatore in grado di erogare la giusta potenza in relazione alla dimensione del sub, necessita anche di una cassa di risonanza, la quale può essere acquistata direttamente pronta all’uso, oppure può essere costruita a mano da te, se sei pratico di acustica e fai da te, oppure da un artigiano professionista.

Questa scelta comporta una spesa maggiore, poiché oltre alla spesa del subwoofer, è necessario l’acquisto della cassa con dimensioni proporzionate al sub e di un amplificatore con la giusta potenza, che garantisca il corretto tiraggio del woofer nel momento in cui verrà messo in funzione.

A giustificare la spesa maggiorata c’è un guadagno in fatto di qualità non indifferente e trovando la giusta combinazione subwoofer-cassa-amplificatore il risultato finale sarà sopra ogni aspettativa paragonato con un sistema completo pre-assemblato.

Subwoofer per auto assemblati: come scegliere la cassa perfetta

Se preferisci la qualità e quindi la tua scelta ricade su un sistema composto scegliendo i vari pezzi singolarmente, per la scelta della cassa ci sono alcuni particolari importanti da conoscere, affinché tu possa avere un prodotto idoneo alle tue esigenze.

La cassa può avere diverse forme e dimensioni e queste sono relative al numero di woofer che deve ospitare. È molto importante la sua dimensione anche in relazione alla capacità d’aria in centimentri cubi o metri cubi, necessaria al corretto funzionamento del sub. La forma più classica e utilizzata è quella a cubo, ma in alcuni casi, soprattutto legati a problemi di spazio, viene adottata una forma cilindrica, comunemente detta ”a cannone”.

Questa forma non garantisce però una qualità del suono elevata, seppur di ottime prestazioni, sia per le dimensioni ridotte, sia per la quantità d’aria che può ospitare al suo interno. Le prestazioni migliori vengono date dalle casse di forma tipica, cubica o a base rettangolare, perché grazie a una maggiore quantità d’aria al loro interno, offrono una qualità del suo più pulita e una potenza maggiore.

Tuttavia, molti preferiscono la forma a cannone perché questa occupa meno spazio nel bagagliaio rispetto a una classica cassa di forma cubica. Tieni a mente però che le dimensioni della cassa non devono essere calcolate in base allo spazio disponibile, ma in base alla grandezza del subwoofer. Quindi, se hai problemi di spazio, o vuoi risparmiare parte della capienza del tuo bagagliaio, ti conviene acquistare un subwoofer di dimensioni ridotte, per il quale poi poter costruire una cassa proporzionata. Per calcolare le dimensioni correte di una cassa in relazione al subwoofer, su internet si possono trovare molti siti che danno questo tipo d’informazione, ma se stai cercando un risultato professionale e garantito, puoi rivolgerti a dei professionisti e installatori specializzati in impianti audio per auto.

Migliore subwoofer per auto: come scegliere l’amplificatore più adatto

Nella ricerca del miglior subwoofer per auto la scelta di un amplificatore che sia idoneo e proporzionato al sub è molto importante. Nei casi in cui l’amplificatore è già integrato, non sono richieste molte regolazioni e settaggi, poiché la potenza sarà già calibrata in relazione al subwoofer e la taratura sarà già stata eseguita di fabbrica. Anche in questo caso è comunque possibile fare le dovute regolazioni in base ai propri gusti.

Subwoofer per macchina 2

Ricorda comunque che gli amplificatori integrati non raggiungono potenze elevate, per cui, se stai cercando una qualità del suono che sia ottima, unita a una potenza più elevata, ti consiglio l’acquisto di un amplificatore separato, considerando sempre le proporzioni tra potenza dell’amplificatore e dimensioni del subwoofer. Un amplificatore che non è abbastanza potente e sottodimensionato rispetto al suo subwoofer, darà come risultato una qualità del suono scadente e carente in potenza.

Se vuoi ottenere il massimo dal tuo subwoofer quindi, devi acquistare un amplificatore separato, solo così il tuo sub potrà esprimere sé stesso al massimo della sua potenza. Per spremere al massimo il subwoofer è consigliabile la’cquisto di un amplificatore mono canale e con una potenza che sia ben rapportata con il sub. La scelta di un amplificatore indipendente per il subwoofer è quella che garantisce la migliore qualità audio, mentre se vuoi risparmiare un po’, sacrificando una parte della qualità dell’audio, puoi acquistare un unico amplificatore multicanale, per gestire i tweeter, i woofer e tramite un’uscita dedicata, il subwoofer.

In questo modo potrai gestire separatamente i canali front e rear e tramite l’uscita mono per il subwoofer, potrai gestire le sue regolazioni indipendentemente dalle altre casse. Ricorda che l’amplificatore, per essere in grado di fare ciò, deve disporre dell’uscita in mono per gestire le basse frequenze del subwoofer.

Miglior subwoofer per auto: ecco i migliori disponibili su mercato

Dopo averti dato le informazioni generali sui sistemi audio e qualche consiglio su come scegliere il miglior subwoofer per auto, ecco un lista di diversi subwoofer, che mostra i migliori disponibili sul mercato:

🔷 1 – Alpine SWT-1254 1000W

Alpine SWT-12S4 Casse per auto 1000 W

Caratteristiche:

  • Sistema Bass Reflex Type
  • Dimensione 12 pollici (30cm)
  • Subwoofer ad alte prestazioni
  • Logo Alpine sulla griglia
  • Include staffe e cinghie per l’istallazione
  • Resistente griglia di protezione per il subwoofer
  • Potenza di picco 1000W
  • Potenza RMS 300W
  • Risposta in frequenza 28-280Hz
  • Sensibilità 92dB/W (1m)
  • Dimensioni d’ingombro diametro 324 x 660 mm
  • Peso 10Kg

L’Alpine SWT-1254 è un subwoofer bass reflex da 12 pollici da 1000 Watt per la tua auto, pre-assemblato e pronto all’uso. La potenza da 1000 Watt garantisce un’ottima qualità dell’audio e ne fa l’articolo ideale per gli amanti dei bassi profondi. Una griglia protettiva assicura l’integrità del subwoofer.

✅ Pregi:

  • Bassi avvolgenti e precisi
  • Difetti: mancano le fasce per il montaggio

🔷 2 – Hertz DBX 30.3 1000W

Hertz DBX 30.3 Casse per auto 1000 W

Caratteristiche:

  • Peso: 8,4Kg
  • Dimensioni: 30 x 30 x 30cm
  • Tipo amplificatore: passivo
  • Potenza: 1000W
  • Voltaggio: 12V

Il DBX è un subwoofer in cassa pensato per dare un suono di qualità professionale e migliorare le prestazioni dell’audio in gamma bassa, con un occhio di riguardo per le dimensioni e il fattore d’ingombro. L’installazione facilitata rende le operazioni di montaggio rapide e non invasive. L’unità subwoofer è formata da DS, offrendo dei bassi molto potenti, avvolgenti e dinamici. La cassa è costruita in MDF molto spesso, rendendola stabile e resistente, ma soprattutto, acusticamente inerte. Il pannello inclinato sul lato posteriore ha una doppia valenza, svolgendo così due funzioni importanti: in primo luogo riduce notevolmente le risonanze acustiche interne e inoltre facilità le operazioni d’installazione.

✅ Pregi:

  • Ingombro ridotto
  • Ottimi bassi

❌ Difetti:

  • Nessuno difetto evidente

🔷 3 – Kenwood K5C-SW11

Offerta
Kenwood KSC-SW11 Subwoofer Amplificato Nero

Caratteristiche:

  • Potenza 150 watt
  • Corpo in alluminio pressofuso
  • Telecomando con filo disponibile
  • Predisposizione ingresso altoparlanti
  • Amplificatore incorporato
  • Dimensioni 27,9 x 19 x 7 cm
  • Peso 2,8Kg
  • Risposta in frequenza (+0dB, -3dB): 35Hz – 150Hz

Il Kenwood KSC-SW11 è un subwoofer con amplificatore con una potenza di picco di 150 Watt. Detiene il primato di subwoofer amplificato più piccolo al mondo, offrendo comunque un’ottima resistenza, grazie a un corpo in alluminio pressofuso che lo rende leggero e resistente. Offre un suono pulito e senza distorsioni anche alzando il volume. Sfruttando la funzione d’ingresso del livello degli altoparlanti, già predisposta nell’amplificatore, si possono rilevare i segnali audio dei cavi dall’altoparlante già installati nell’auto, semplificando le operazioni per l’aumento della potenza in uscita, migliorando la qualità dell’audio. Grazie al filtro ”passa-basso” è possibile escludere le alte frequenze, mettendo in risalto le frequenze più basse, producendo bassi potenti e puliti.

🔷 4 –  JBL S2-1224SS Subwoofer 

Offerta
JBL S2-1224SS Subwoofer

Caratteristiche:

  • Potenza in uscita 1100 watt
  • Disponibile 1 porta USB
  • Dimensioni 60 x 33 x 41,5cm
  • Peso 17Kg

Il subwoofer JBL S2-1224SS Serie II è altamente efficiente e offre i più elevati livelli d’uscita che tipicamente sono caratteristici dei box ventilati, ma senza rumorosi ”sbuffi” generati dalla porta d’accordo. Grazie al brevetto Slipstream, il tubo d’accordo è in grado di ridurre sensibilmente i rumori derivanti dalle alte pressioni sonore, riducendo al minimo le turbolenze del flusso dell’aria. La dimensione della sospensione maggiorata e il design del cono tipico dei modelli JBL, unitamente a un’escursione elevata, fanno di questo articolo un subwoofer con dei bassi precisi e potenti, molto accurati e qualitativamente superioi rispetto ai classici box. È possibile scegliere una configurazione tra 2 e 4 ohm, grazie all’interruttore SSI (Smart Selectable Impedance), per una maggiore flessibilità di settaggio. il JBL S2-1224SS è uno tra migliori subwoofer per auto, con delle dimensioni compatte e facile da installare.

✅ Pregi:

  • Bassi puliti

❌ Difetti:

  • Necessita lo smontaggio del sedile per meterlo sotto

🔷 5 – JBL Car CS12 Serie Tubo Subwoofer Bassi per Auto da 12”

JBL Car CS12 Serie Tubo Subwoofer Bassi per Auto da 12

Caratteristiche:

  • Impedenza 4 ohm
  • Risposta in frequenza 35Hz – 200Hz
  • Tenuta in potenza RMS/picco 250 – 1000 watt
  • Diametro bobina mobile 50mm
  • Escursione bobina mobile (Xmax) 21mm
  • Potenza 500 watt
  • Dimensioni 73,3 x 39,5 x 39,3 cm
  • Peso 11,5Kg

Il JBL CS1214T della seire C5 è un subwoofer in cassa a tubo che permette di apprezzare i tuoi brani preferiti con la potenza di fama mondiale di JBL e si presta alla perfezione per realizzare un impianto audio da auto, grazie alle sue dimensioni ridotte. Grazie alla sua forma e le misure contenute, questo sub si rivela semplice da installare anche nella auto di piccole dimensioni, con un woofer da 330mm in una cassa di tipo Bass Reflex.

✅ Pregi:

  • Formato di forma salva spazio

❌ Difetti:

  • Ad alti volumi si avverte distorsione

🔷 6 –  Pioneer TS-WX300A

Pioneer TS-WX300A, Subwoofer

Caratteristiche:

  • Magneti in poliammide megnesia
  • Potenza nominale in ingresso 350 W
  • Risposta in frequenza 20-130 Hz
  • Sensibilità 113dB
  • Bobina mobile 4 strati in rame
  • Dimensioni 50,3 x 31,8 x 37 cm
  • Peso 10,3 Kg

Il subwoofer Pioneer TS-WX300A è l’ideale per mettersi in bella mostra, grazie alla sua estetica da competizione. Il design della griglia copri woofer richiama una grossa ventola con il logo Pioneer centrale ben in vista. Il box di forma squadrata è spesso e solido e il piano posteriore è inclinato per agevolarne l’installazione. Il woofer ha un diametro di 30cm e una potenza massima di 1300 watt e una frequenza da 20-130Hz con 113dB di sensibilità.

✅ Pregi:

  • Bassi potenti e precisi

❌ Difetti:

  • Occupa molto spazio

🔷 7 –  Alpine SWE-815 300 W

Offerta
Alpine SWE-815 Casse per auto 300 W

Caratteristiche:

  • Potenza massima 150W
  • Telecomando incluso
  • Dimensioni 36,3 x 28,7 x 29,2 cm
  • Peso 5,5 Kg

L’Alpine SWE-815 è un subwoofer amplificato pre-assemblato in cassa da 8 pollici con sistema Bass Reflex. Le dimensioni ridotte consentono una facile installazione anche in auto di piccole dimensioni e grazie al telecomando in dotazione è possibile regolare i settaggi in modo diretto e indipendente. Dispone di un tappo per chiudere il sub, trasformandolo così da Reflex a cassa chiusa. Incorpora un amplificatore MXE-M150CKD con una potenza massima da 150W, con ingressi speaker, RCA e monocanali per sub.

✅ Pregi:

  • Ottimo rapporto qualità prezzo

❌ Difetti:

  • Poca potenza

🔷 8 –  Auna Basswaver X12L

Auna Basswaver X12L Subwoofer

Caratteristiche:

  • 1 ingresso RCA + 1 ingresso jack 3,5 mm MP3 + 1 ingresso alto livello + set terminali per diffusori
  • Potenza massima 1200W (2x 300 watt RMS)
  • Risposta in frequenza 50Hz – 250Hz
  • Impedenza 4ohm
  • Magnete 30 oz
  • Bobina 3,8 cm
  • Controllo del volume
  • Dimensioni 76,5 x 35,5 x 30 cm
  • Peso 17 Kg

Il subwoofer Basswaver di Auna ha due woofer attivi dalle alte prestazioni e l’aspetto imponente lo rende ideale per le competizioni. Oltre alle caratteristiche che ne determinano le alte prestazioni, l’X12L dispone di un sistema d’illuminazione a LED blu con diversi effetti. I due woofer da 30cm rilasciano una potente pressione sonora, potenziata ulteriormente dal design bass reflex e dalla cassa spessa che elimina le risonanze. Grazie a queste caratteristiche, l’Auna X12L raggiunge una potenza massima di 1200 watt. Il subwoofer è facilmente adattabile alle proprie preferenze, grazie al filtro passo-basso regolabile e alla frequenza commutabile. Il subwwofer dispone anche di un ingresso MP3 da 3,5 mm.

✅ Pregi:

  • Audio e bassi di alta qualità
  • Bell’effetto del LED centrale

❌ Difetti:

  • Occupa molto spazio

🔷 9 – Sony XS-NW1202 1800 W

Offerta
Sony XS-NW1202 Casse per auto 1800 W

Caratteristiche:

  • Subwoofer RMS da 420W
  • Gamma di frequanza 32-1000Hz
  • Potenza massima 1800 watt
  • Dimensioni 51,4 x 34,4 x 45,7 cm
  • Peso 13,5 Kg

Il Sony X5-NW1202 dispone di un potente subwoofer RMS da 420W a una gamma di frequenza da 32-1000Hz e può raggiungere una potenza massima di 1800 watt. La cassa robusta garantisce dei bassi potenti e precisi e la forma squadrata ne facilità l’installazione. Si tratta di una cassa di tipo chiuso con altoparlante passivo da 12 pollici ed è predisposto per il collegamento ad un amplificatore esterno.

✅ Pregi:

  • Bassi puliti
  • Facile da installare

❌ Difetti:

  • La cassa chiusa attenua i bassi

🔷 10 – Kenwood KSC-W1200B – Subwoofer 300 mm, 1200 Watt

Kenwood KSC-W1200B - Subwoofer

Caratteristiche:

  • Dimensioni 48,6 x 27,2 x 34,2 cm
  • Peso 9.8 Kg
  • Potenza massima 1200 W

Il subwoofer Kenwood KSC-W1200B è una cassa per auto dalle dimensioni compatte e risulta facile da installare e rimuovere. Il woofer da 30 cm da una potenza d’ngresso da 300 watt, magnete in ferrite e una sensibilità a 84dB. La risposta infrequenza è a 38-300Hz con un’impedenza a 4ohm. Disponibile con una finitura in due colori, rivestito in feltro, cassa chiusa robusta con fattore di forma box.

✅ Pregi:

  • Audio pulito e bassi potenti

❌ Difetti:

  • Il woofer non ha nessuna protezione

🔷 11 – JBL Basspro SL

JBL Basspro SL Sistema Subwoofer

Caratteristiche

  • Potenza 250 watt
  • Dimensioni 34,4 x 25 , 7,1 cm
  • Peso 4,6 Kg

Il JBL Basspro SL è stato progettato con un woofer da 8 pollici con sistema specifico per ridurre al minimo la distorsione, garantendo un’eccezionale prestazione sui bassi, il tutto accolto in solido alloggiamento ABS. Ad alimentare la potenza del JBL Basspro c’è un amplificatore che produce minimo calore e una richiesta minima dall’impianto elettrico dall’auto. Grazie al controllo crossover con risposta in frequanza da 50-120Hz, è possibile regolare la quantità di bassi alti e bassi medi prodotti dal woofer. Grazie al controllo dedicato è possibile regolare in modo indipendente il volume del basso e degli altri altoparlanti. Questo modello particolare, grazie alla sua forma piatta e dimensioni ridotte, può essere posizionato sotto il sedile anteriore dell’auto e aumenta la qualità dell’udio grazie ai suoi potenti bassi.

✅ Pregi:

  • Ingombro ridotto al minimo
  • Può essere incassato nel vano bagagli

❌ Difetti:

  • Non ha una buona resa su impianti standard

🔷 12 – Kenwood KSC-W1200T 1200 W

Kenwood KSC-W1200T Subwoofer

Caratteristiche:

  • Woofer da 12” 200 watt
  • Risposta di frequenza 40 – 800 Hz
  • Impedenza 4ohm
  • Potenza massima 1200 watt
  • Tipo altoparlante passivo
  • Sensibilità 88dB
  • Dimensioni 50,2 x 34,2 x 34,2 cm
  • Peso 12,1 K

Il subwoofer KSC-W1200T ha un fattore di forma a cannone, occupa uno spazio ridotto e può essere installato in autovetture con bagagliaio di capacità ridotte. Il woofer ha un diametro da 30 cm ed è protetto da una membrana e una griglia laterale. La potenza massima è di 1200 watt e la cassa robusta è sigillata per la massima tenuta. Il montaggio è reso semplice tramite un cavo di aggancio e sgancio rapido.

✅ Pregi:

  • Ottima pulizia dei bassi

❌ Difetti:

  • Non è fatto per essere spinto al massimo

🔷 13 – Auna Doppio Subwoofer  2000 Watt Max

Auna Doppio Subwoofer Auto

Caratteristiche:

  • 2 subwoofer da 25 cm
  • Potenza massima 2000 watt
  • Progettazione e modellazione ottimizzata al computer
  • Luci LED blu opzionali
  • Telaio resistente anti risonanza
  • Materiali di rivestimento feltro, plastica e acrilico
  • Sensibilità 90dB
  • Risposta in frequenza 30 – 500Hz
  • Dimensioni 67 x 40 x 42
  • Peso 23,8 Kg
  • Ingressi 2 terminali a vite

L’Auna doppio subwoofer dispone di 2 woofer da 25 cm di diametro ed è capace di raggiungere fino a 2000 watt di potenza massima. L’estetica è forse la caratteristica più evidente di questo modello dalle dimensioni mastodontiche. I due woofer sono ospitati dentro di un alloggio ricavato all’interno della solida cassa rivestita in feltro e luci a LED blu mettono in risalto le eccellenti caratteristiche tecniche di questo subwoofer. La potenza vibrante dei potenti bassi e la precisione, superano di gran lunga tutti quelli presentati finora, con il risultato di un suono puro e potente. Auna ha creato questo doppio subwoofer basandosi sulle precedenti esperienze e migliorandone la tecnica e la qualità, racchiudendo il tutto in un telaio nero, resistente e performante. Da tutto ciò ne risulta un prodotto dalle qualità professionali e prestazioni elevate, che sprigiona 2000 watt di potenza, riuscendo ad esprimere la qualità delle sue doti, in qualsiasi circostanza.

✅ Pregi:

  • Spettacolare nel suono e nell’estetica

❌ Difetti:

  • Occupa tutto il bagagliaio
.