Le 5 migliori schede audio esterne del 2019 – [GUIDA ALL’ACQUISTO]

❤️ Spero che mi CONDIVIDERAI ❤️

Cos’è una scheda audio esterna

All’acquisto di un computer, che sia portatile oppure fisso, al suo interno esso è già dotato di una scheda audio integrata, che permette l’ascolto di file audio, di fare registrazioni di tracce o connettere il computer a strumenti musicali.

Però in genere questo dispositivo ha una qualità bassa, dunque per chi va oltre le funzioni di base, lavora con file audio o ha una particolare passione necessita di una scheda audio esterna dalla qualità maggiore.

La scheda audio quindi ti permette di registrare uno strumento e di immagazzinare files audio in un computer, è utile per attività come registrare o mixare.

Questo articolo l’ho strutturato in 2 parti: nella prima ti consiglio i migliori modelli in commercio; nella seconda parte ho creato una guida all’acquisto per spiegarti cosa devi valutare prima dell’acquisto.

Lista delle migliori Schede audio esterne

Si elencano diverse schede audio esterne consigliate, per fasce di qualità e prezzo diverse per venire incontro a tutte le esigenze.

Per ogni scheda audio verranno elencate le principali caratteristiche tecniche, ovvero il formato, la tipologia e il numero delle uscite, la presenza e il numero di preamplificatori. Verranno poi riassunti i principali pregi e difetti.

1️⃣ Focusrite Scarlett 2I2 2Nd Generation

Questo modello di scheda audio esterna è di fascia media ed è perfetto per chi inizia ad utilizzare questo tipo di dispositivo, ad esempio nel contesti di un home recordist. E’ un dispositivo affidabile che ha ottenute buonissime recensioni da parte degli utenti.

Focusrite Scarlett 2I2 2Nd Generation
Caratteristiche tecniche:

  • Formato: interfaccia Audio 2 In / 2 Out USB;
  • Frequenza di campionamento: 192 KHz;
  • Massimo bit rate: 24 bit:
  • Numero di preamplificatori: 2;
  • Software incluso: sì, Ableton Live Lite 8 e Focusrite Scarlett plug-in suite;
  • Compatibilità: Mac OS 10.6 e successivi e Windows 7 (32 e 64 bit), Windows 8/8.1, Windows 10;
  • Uscite: 2 Ingressi Combo Microfonici / Line, 1 Uscita Cuffie con controllo volume dedicato, 2 Uscite Jack TRS.

✅ Pregi:

  • le prestazioni (frequenza di campionamento e massimo bit rate) sono buone;
  • le uscite Jack sono le più versatili;
  • i materiali sono robusti;
  • presenta il software incluso e il marchio fornisce aggiornamenti regolari;
  • ottimo rapporto qualità e prezzo.

❌ Difetti:

  • ha solo 2 preamplificatori.

2️⃣ Presonus AudioBox iTwo

E’ un modello di fascia media con ottime qualità e di ottima fattura. Nel pacchetto sono compresi 4 Gb di campioni, loop, plugin e strumenti virtuali. Le dimensioni sono ridotte e il dispositivo è molto leggero dunque facilmente trasportabile.

Offerta
Presonus AudioBox iTwo

Caratteristiche tecniche:

  • Formato: interfaccia Audio 2 In / 2 Out USB;
  • Frequenza di campionamento: 96 KHz;
  • Massimo bit rate: 24 bit:
  • Numero di preamplificatori: 2;
  • Software incluso: sì, Studio One Artist;
  • Compatibilità: Windows XP, Vista (64 e 32 bit), Windows 7 (64 e 32 bit), Windows 8 e 10 (64 e 32 bit), Mac OS 10.6.8 o versioni successive;
  • Uscite: 2 Uscite bilanciate jack TRS, Ingressi ed uscite MIDI.

✅ Pregi:

  • le uscite Jack sono le più versatili;
  • presenta il software incluso e il marchio fornisce aggiornamenti regolari;
  • buon rapporto qualità e prezzo;
  • il dispositivo è facilmente trasportabile;
  • ha l’ingresso e l’usciti MIDI per controller o tastiere;
  • il prezzo è medio basso;
  • è adatto a registrazioni musicali;
  • le prestazioni (frequenza di campionamento e massimo bit rate) sono buone.

❌ Difetti:

  • può essere presente rumore di sottofondo;
  • il segnale in ingresso se forte tende a sovraccaricare i convertitore.

3️⃣ Focusrite Scarlett Solo

Focusrite (marchio famoso per le schede audio esterne) propone questa scheda audio esterna USB di dimensioni ridotte ma dalla qualità veramente buona, a un prezzo contenuto ed accessibile.

Focusrite Scarlett Solo

Caratteristiche tecniche:

  • Formato: interfaccia audio 2 in / 2 out USB;
  • Frequenza di campionamento: 96 KHz;
  • Massimo bit rate: 24 bit:
  • Numero di preamplificatori: 1;
  • Software incluso: sì, Ableton live lite, un sintetizzatore virtuale novation bass station, 1 gb di contenuti loopmasters, Focusrite Scarlett plug-in suite;
  • Compatibilità: Mac OS 10.8, 10.9, Windows 7 o Windows 8 o Windows 10;
  • Uscite: 1 x ingresso MIC, 1 x ingresso line Jack TRS, 1 x switch line / instrument, 1 uscita cuffie Jack TRS, 2 x uscite RCA, porta usb 2.0.

✅ Pregi:

  • ottima qualità audio;
  • presenta diversi software professionali inclusi e il marchio fornisce aggiornamenti regolari;
  • buon rapporto qualità e prezzo;
  • buon numero di porte disponibili;
  • le prestazioni (frequenza di campionamento e massimo bit rate) sono buone;
  • è a latenza zero.

❌ Difetti:

  • è presente un solo preamplificatore (ma di qualità ottima).

4️⃣ Creative Sound BlasterX G5

Questa scheda audio esterna USB si comporta molto bene (adatta per il gaming), supporta lo standard 7.1 e ha buone qualità sia in termini di prestazioni che di materiali di costruzione. E’ inoltre molto maneggevole.

Offerta
Creative Sound BlasterX G5

Caratteristiche tecniche:

  • Formato: USB;
  • Frequenza di campionamento: 192 KHz;
  • Massimo bit rate: 24 bit:
  • Numero di preamplificatori: 1;
  • Software incluso: sì, BlasterX Acoustic Engine Pro per Windows;
  • Compatibilità: Mac OS 10.8, 10.9, Windows 7 o Windows 8 o Windows 10;
  • Uscite: 1 microUSB Uscita Line-Out/ottica, 1 Ingresso Line-In/ottico, 1 uscita per cuffie a 4 poli con microfono, 1 ingresso Mic, porta USB 2.0 e 3.0.

✅ Pregi:

  • Buona qualità audio;
  • Ottima compatibilità con dispositivi diversi;
  • Supporta lo standard 7.1;
  • presenta software incluso;
  • buon rapporto qualità e prezzo;
  • buon numero di porte disponibili;
  • le prestazioni (frequenza di campionamento e massimo bit rate) sono buone.

❌ Difetti:

  • è presente un solo preamplificatore,
  • il software incluso è compatibile solo con Windows;
  • è presente rumore di sottofondo.

5️⃣ Steinberg UR fb3028-rt2

E’ una scheda audio esterna di fascia alta. L’azienda è illustre nel panorama dell’audio professionale.

Steinberg UR RT2

Caratteristiche tecniche:

  • Formato: USB;
  • Frequenza di campionamento: 192 KHz;
  • Massimo bit rate: 24 bit:
  • Numero di preamplificatori: 2;
  • Software incluso: sì, Yamaha Steinberg USB Driver e dspMixFX UR-RT;
  • Compatibilità: Mac OS 10.8, 10.9, Windows 7 o Windows 8 o Windows 10;
  • Uscite: 1 Ingresso Mic / Line / Instrument, 1 Ingresso Mic / Line, 2 Ingressi Line, 2 Uscite Bilanciate TRS, 1 Uscita Cuffie, MIDI In / Out.

✅ Pregi:

  • Buona qualità audio;
  • Ottima compatibilità con dispositivi diversi;
  • presenta software incluso;
  • ottimo numero di porte disponibili;
  • le prestazioni (frequenza di campionamento e massimo bit rate) sono buone,
  • i materiali sono estremamente robusti;
  • il dispositivo è a latenza zero.

❌ Difetti:

  • il prezzo non è contenuto.

Guida all’acquisto

Quali caratteristiche guardare

Esistono moltissime caratteristiche che possono guidare nella scelta di una scheda audio esterna.

Tra queste:

1️⃣ Le prestazioni: importante è vedere il numero di canali, la maggior parte delle schede audio esterne supporta tracce 5.1 (sei canali dunque), però per i veri appassionati o anche chi necessità di prestazioni particolarmente elevate esistono schede audio con sistema 7.1 (supportano ben 8 canali).

Un altro parametro indicativo delle prestazioni è la risoluzione, che si indica con due valori: la massima frequenza di campionamento (in KHz) e il massimo bit rate (in bit appunto). I valori più diffusi sono rispettivamente 192 KHz e 24 bit, valori maggiori sono consigliati per esigenze elevate, per chi utilizza la scheda audio esterna per funzioni abbastanza modeste anche valori inferiori possono essere sufficienti.

Fondamentale è la latenza, che indica il ritardo della scheda audio esterna nel registrare segnali da parte di una periferica (come un microfono). Alcuni devices oggi sono a latenza zero, per cui il ritardo è inesistente.

2️⃣ Il formato: la scheda audio esterna è una periferica che si connette al computer tramite cavo, e si suddivide in diverse tipologie in base alla connessione o alla interfaccia. Infatti può essere USB, FireWire o Thunderbolt.

🔶 La tipologia USB è quella più largamente diffusa in quanto ogni computer presenta una uscita USB e inoltre generalmente questo formato di scheda audio esterna ha un costo modesto. Molti modelli presentano anche una alimentazione USV dunque non necessitano di essere collegati alla corrente elettrica, utile per chi deve utilizzare il dispositivo in sede non fissa.

Le schede audio esterne USB però presentano generalmente qualità modeste e dunque sono utili per chi non necessità di risultati professionali. Questo tipo di schede presenta in genere diversi difetti, ad esempio una latenza alta, un numero di ingressi e di uscite limitato, poca stabilità.

Però oggi con l’introduzione nel mercato delle USB 3.0 e con gli aggiornamenti e modifiche introdotti nei driver, molte USB hanno qualità maggiori e permettono anche la registrazione multitraccia.

🔶 Le schede audio esterne FireWire sono poco diffuse in quanto i nuovi computer hanno meno porte fisiche e un design più compatto, forniscono però maggiore qualità e necessitano sempre di una alimentazione esterna.

🔶 Infine le Thunderbolt si sono diffuse con i prodotti della Apple, presentano prestazioni buone con un prezzo che può essere medio alto, sono abbastanza versatili in quanto possono essere utilizzate sia in contesti casalinghi che in contesti più professionali, in cui l’utilizzo della scheda audio esterna non è solo per hobby.

3️⃣ Da valutare poi sono i preamplificatori: questi sono dei circuiti elettronici che amplificano un segnale analogico e lo trasmettono a periferiche esterne come ad esempio un mixer per DJ. Dunque questo parametro è da valutare solo se la scheda audio esterna viene utilizzata per registrazioni e l’utilizzo concomitante di un microfono o di un mixer (notare anche il numero dei preamplificatori).

4️⃣ Interessante è poi verificare quali sono le porte della scheda audio esterna: possono essere analogiche o digitali, vanno considerate sia quelle in entrata che in uscita che il numero (molto elevato per schede audio esterne di fascia alta).

Le uscite possono essere:

  1. Jack, che è la più comune e basilare,
  2. MIC, necessaria per chi deve collegare un microfono, per collegarne diversi bisogna controllare ci siano più prese;
  3. MIDI: presente anche nelle fasce economiche per collegare periferiche come tastiere o sintetizzatori,
  4. RCA: è sconsigliata perché offre basse prestazioni,
  5. S/PDIF: è un connettore digitale;
  6. ADAT: anch’esso digitale, permette di trasferire fino a otto tracce in contemporanea;
  7. TDIF: è particolarmente importante per i DJ o comunque chi lavora con mixer, in quanto è in grado di trasferire fino ad otto canali diversi con l’uso di un unico cavo.

5️⃣ Componenti software: innanzitutto bisogna verificare che la scheda audio esterna sia compatibile con il nostro sistema operativo, con Windows o con Mac OS. Occorre valutare poi se la scheda audio esterna sia venduta anche con il rispettivo programma per configurarla al meglio e per monitorarla. Infine, alcune schede audio esterne offrono aggiornamenti driver completamente gratuiti dopo l’acquisto e scaricabili manualmente sul sito produttore, è importante che questi aggiornamenti siano frequenti, per rendere sempre attuale e ottimizzato il dispositivo.

6️⃣ Da valutare è infine il prezzo: esso è influenzato dalle prestazioni, dal numero di connessioni disponibili, dalla qualità dei materiali (che devono essere robusti, è preferibile ovviamente il metallo alla plastica), dalla frequenza di aggiornamenti disponibili dei driver e dal software che viene incluso nel prezzo e nel pacchetto. La fascia economica va dai 20 ai 50 euro, per prestazioni maggiori occorre una scheda audio esterno di fascia media fino ai 150 euro, prezzi maggiori in genere danno qualità e prestazioni elevate per fruitori professionali.

Grazie per l’attenzione e buona fortuna per il tuo acquisto!

❤️ Spero che mi CONDIVIDERAI ❤️

👇 I migliori prodotti del momento 👇

.