I migliori Mouse – Guida all’acquisto 2021

Scopri come si trovare il mouse più adatto alle tue esigenze scegliendo tra i migliori modelli che ti consiglierò. Scoprirai anche i mouse ergonomici che ti aiuteranno a risolvere eventuali dolori alle braccia e ai polsi.

Vuoi acquistare un mouse per il tuo PC ma non sai quale scegliere? Forse sei stanco di prendere i soliti mouse da 10 euro, che trovi nei negozi , e ne vuoi prendere uno affidabile e di qualità?

Se è cosi sei nel posto giusto.

Prima di farti vedere i migliori mouse ti vorrei spiegare come scegliere un mouse e quali sono le caratteristiche che devi considerare per individuare il mouse più adatto alle tue esigenze.

Dopo averti spiegato le caratteristiche fondamentali di un mouse di suggerirò dei mouse per ogni tipo di situazione, quindi sono sicuro che ne troverai uno perfetto per le tue esigenze.

Se usi il mouse per lavorare, per navigare , per il gaming (giocare con i videogiochi) o per viaggiare (quindi un mouse comodo da trasportare) ci sono alcune caratteristiche che lo rendono perfetto per qual determinato utilizzo. Dopo questa introduzione entriamo nel dettaglio sulla guida all’acquisto dei mouse.

Se ti può interessare ho scritto un articolo anche sulle migliori tastiere per pc e device.

Come scegliere un mouse

Per trovare il miglior mouse per le tue esigenze bisogna prendere in considerazioni vari fattori. Vediamo quali sono.

A cosa ti serve

Per scegliere il mouse giusto devi capire a cosa ti serve. Questa domanda te la devi fare perchè esistono tanti tipi di mouse.

Dopo aver individuato la tipologia avrai già fatto bella scrematura delle varie soluzioni che ti proporrò. Per esempio: se cerchi un buon mouse per navigare su internet allora non ti consiglio di prenderne uno per il gaming, perchè sarebbe una spesa inutile.

Se cerchi un mouse per il lavoro di tutti i giorni, ne dovrai prendere uno che è stato studiato proprio per quel tipo di utilizzo.

Se invece cerchi un mouse per il gaming allora ne dovrai prendere uno di un altra tipologia. Nel caso dei mouse per il gaming la scelta è più complicata, ma tranquillo ci sono qui io 🙂 .

Poi ci sono anche i mouse da viaggio che devono essere facili da trasportare e , a mio parere, wireless.

Mouse wireless o con cavo?

Se ti sei dato una risposta sul tipo di mouse che ti serve allora sei a buon punto.

La seconda decisione che devi prendere e se preferisci un mouse wireless o un mouse con cavo.

Senza dubbio i mouse con il cavo sono più precisi rispetto a quelli wireless, ma nei ultimi anni e con le nuove tecnologia la differenza è minima.

Per il gaming la scelta migliore è quella con il cavo, se si vuole scegliere un mouse wireless per questo tipo di utilizzo bisogna puntare su quelli professionali e spendere almeno 100 euro.

Per i mouse da lavoro quelli wireless sono più comodi, almeno per me, e per i mouse da viaggio devono assolutamente wireless.

I mouse wireless possono utilizzare la tecnologia Bluetooth , che non hanno ricevitori esterni,  o la tecnologia wireless con frequenza 2.4GHz che hanno bisogna di un ricevitore USB.

I mouse senza fili, pur essendo molto comodi hanno un punto a loro sfavore: la batteria. Dopo un utilizzo costante bisogna cambiare le pile e questo ha una minima spesa e una rottura di scatole. L’autonomia dei mouse di ultima generazione è di lunga durata, perchè è stata implementata una tecnologia per massimizzarne il risparmio energetico.

Design e dimensioni

La forma e la dimensione del mouse influiscono nella sua usabilità. Alcuni mouse sono studiati solo per quelle persone che utilizzano il braccio destro o per i mancini.

I mouse si differenziano anche in base all’impugnatura, che sono di 3 tipi: palm grip,  claw grip  e fingertip grip.

 

Se si usa molto il pc è possibile che venga la sindrome del tunnel carpale, per prevenire questo problema sono stati studiati dei mouse ergonomici.

Alcuni di questi tipi di mouse hanno una trackball, praticamente è una sfera che viene utilizzata per spostare il puntatore del mouse senza dover spostare fisicamente il mouse.

Se sei mancino controlla di comprare un mouse con la forma adatta per poter essere utilizzato da un mancino. In questo caso ti consiglio di leggere l’articolo sui migliori mouse per mancini.

Numero tasti

Se usi il pc, ogni tanto, probabilmente ti basta un mouse con i soliti 2 tasti e la rotellina centrale, ma se invece utilizzi molto il computer allora avere un mouse con più tasti ti può essere molto utile.

I mouse con più tasti servono per avere dei tasti rapidi, che fanno aumentare la tua  produttività. Quando si possiede uno di questi mouse basta, tramite un software, programmare i tasti in più e assegnarli una determinata funzione.

Un’altra caratteristica da valutare è il sistema della rotella. I mouse classici ne hanno una che consente di scrollare la pagina, invece altri hanno la rotella che da la possibilità di fare lo scroll in verticale, lo scroll in orizzontale e lo scroll con il pollice tramite il sensore.

Risoluzione DPI

Un’altra caratteristica da considerare durante l’acquisto è la risoluzione del mouse (DPI), che indica di quanto si può spostare il cursore sullo schermo spostando il mouse di un pollice.

Se hai un mouse con un DPI di 300, vuol dire che quando sposti il mouse di 1 pollice, sullo schermo si sposterà di 300 pixel.

La sensibilità del mouse è molto importante quando si utilizzano dei software che necessitano di un’elevata sensibilità, per esempio programmi di grafica o i videogiochi.

Il mio consiglio, è quello di considerare il DPI solamente se si utilizza uno schermo molto grande o se si utilizza il mouse per giocare o per fare grafica.

Sensore ottico o laser?

La precisione del mouse dipende dal tipo di sensore che si utilizza, che possono essere di due tipi:

  • Sensore ottico (a Led) – questi tipi di sensori sono molto veloci e precisi ma possono dare qualche problema sulle superficie molto lisce e anche sul vetro.
  • Sensore laser – invece questi mouse, a differenza di quello ottico, non danno problemi sulle superfici lisce e sul vetro (in questo caso va in base al tipo di laser montato). I sensori laser sono normalmente più precisi rispetto a quelli ottici.

 

Dopo aver elencato le principali caratteristiche andiamo a vedere i migliori mouse che puoi acquistare.

Mouse sotto i 50 euro

Mouse dai 50 ai 100 euro

Mouse sopra i 100 euro

I migliori Mouse
.