I migliori Aspirapolvere Robot del 2020

I robot aspirapolvere sono una nuova tipologia di elettrodomestici che promettono una pulizia rapida ed accurata della casa, tutta eseguita in perfetta autonomia.
Ne esistono di diversi tipi: programmabili, telecomandati, alcuni sono persino capaci di salire le scale, ma il loro obiettivo è sempre quello di pulire i pavimenti di abitazioni o immobili eliminando non solo polvere e briciole ma anche macchie e residui di sporco più ostinato.

I modelli che si possono trovare ovunque online oppure in una qualsiasi catena di vendita elettrodomestici sono molti e tutti diversi tra loro, in modo da potersi adattare alle esigenze di ogni singolo cliente.
Questi piccoli robot sono alimentati a batteria e e sono costruiti con materiali semplici ma duraturi, che gli permettono di avere una vita lunga e di mantenere un funzionamento ottimale per molti anni.

Il funzionamento dei robot aspirapolvere è garantito a patto di prendere alcuni piccoli accorgimenti come liberare i pavimenti dagli ostacoli più ingombranti ed effettuare manutenzione e pulizia regolare dei componenti removibili al loro interno come spazzole pulenti e serbatoi dello sporco.

In questo articolo troverete una lista dei migliori modelli di robot aspirapolvere e una guida completa e immediata che vi accompagnerà nella scelta del modello più adatto alle vostre esigenze.

Come scegliere i migliori robot aspirapolvere

Per poter effettuare una scelta mirata quando si va a comprare un nuovo robot aspirapolvere bisogna avere in mente quali sono le caratteristiche che fanno al caso nostro e che sono necessarie per pulire al meglio i nostri pavimenti.
Qui di seguito troverete un elenco completo ed esaustivo di tutte le caratteristiche e funzionalità disponibili per questa categoria di elettrodomestico:

1️⃣ Capacità del serbatoio

Tutto lo sporco e la polvere che il nostro robot andrà a raccogliere durante i suoi giri di pulizia andranno ad accumularsi all’interno del serbatoio e per questo è molto importante scegliere un modello che abbia una capacità di immagazzinamento adatta alla dimensione dello stabile dove lo andremo ad utilizzare.

La capacità più diffusa per quanto riguarda questa componente dei robot si attesta solitamente intorno alle 250 ml, anche se i modelli più grandi prevedono l’utilizzo di un serbatoio con una capacità di 500 ml (quest’ultima è la dimensione massima di serbatoio disponibile sul mercato poiché bisogna ricordare che questi elettrodomestici sono di dimensioni molto contenute).

2️⃣ Funzionalità smart

I robot aspirapolvere che si trovano in una fascia di prezzo medio-alta non sono forniti solamente di un sistema di pulizia automatica ma anche di quello che in inglese si chiama Artificial Intelligence (AI).
Tradotto in italiano come intelligenza artificiale, questa caratteristica permette al macchinario di seguire un costante processo di autoapprendimento che ne migliora l’efficenza e il consumo di energia.

L’AI inoltre permette al robot aspirapolvere di rimanere sempre collegato allo smartphone o ad altri dispositivi intelligenti così da poter essere comandato a distanza e monitorato costantemente, permettendo al proprietario di raccogliere molte informazioni utili sul modello di robot in suo possesso e di cambiare tutti i parametri di funzionamento con un solo tocco dello schermo.

Le funzioni smart che si trovano più comunemente sui robot per la pulizia automatica sono:

• Un servizio di impostazione per la pulizia programmata che permette al proprietario di scegliere il percorso e la modalità di pulizia del robottino;
• Compatibilità con assistenti vocali come Google Assistant e Alexa, la quale permette al proprietario di comandare il dispositivo attraverso l’uso di comandi vocali;
• Mappatura dell’ambiente avanzata che, attraverso l’uso di una telecamera integrata e sensori di prossimità, aiuta il robot ad orientarsi all’interno degli ambienti da pulire e a creare un percorso ottimale che gli permetta di pulire in modo più accurato sprecando meno batteria;
• Sensori anti-ribaltamento con cui il robot aspirapolvere riesce a riconoscere spazi cavi o dislivelli (come le scale) per poterli evitare e non cadervi dentro;
• Sensori di riconoscimento delle superfici che permettono al robottino di impostare uno specifico programma di pulizia a seconda della tipologia di pavimento e del materiale che lo compone, evitando così di danneggiare materiali particolari come marmo e parquet con cui i robot aspirapolvere sono in grado di comprendere su quale tipo di pavimento si trovino (parquet, marmo o tappeto) e quindi impostare un programma specifico di pulizia.

3️⃣ Estetica e materiali

Altri due fattori molto importanti da considerare quando si decide di comprare un robot aspirapolvere sono la sua estetica e i materiali da cui è composto.
Per quanto riguarda il fattore estetica non stiamo parlando di considerare solamente se l’aspetto del dispositivo “piace”, ma se la forma dell’apparecchio si adatta agli ambienti dove verrà utilizzato.

Ad esempio, i robot aspirapolvere con una forma tondeggiante si muovono più facilmente ma sono meno adatti alla pulizia negli angoli e per questo sono indicati per appartamenti open space, mentre quelli con una forma più spigolosa invece sono perfetti per raggiungere i cantucci più insidiosi ma potrebbero incastrarsi più facilmente in spazi stretti e molto occupati.

Un’altro fattore da mettere in conto quando si sceglie il modello del robot aspirapolvere è la sua altezza.
Un robot troppo alto non potrà passare sotto mobili e letti oppure si bloccherà spesso sotto ostacoli vari, rendendo il processo di pulizia molto meno efficiente.

Un altro punto molto importante che riguarda la costruzione del robot aspirapolvere è la tipologia di materiali con cui è costruito.
Se il dispositivo è composto da materiali di qualità scadente che si rompono facilmente anche suo funzionamento e durata saranno compromessi.
In generale è sempre meglio puntare a materiali resistenti come metalli o plastiche di qualità, soprattutto per quanto riguarda gli accessori più usati come spazzole e ruote.

4️⃣ Durata della batteria

I robot aspirapolvere sono alimentati da una batteria le cui caratteristiche sono disponibili alll’interno del libretto di istruzioni compreso nella confezione del dispositivo.
Bisogna informarsi molto bene sulla tipologia e dimensione della batteria del robottino poiché una differenza di autonomia potrebbe essere decisiva quando l’area da pulire è molto grande o con pavimenti tutti diverse.
In generale basta ricordarsi che un robot con un’autonomia che oscilla tra i 60-90 minuti non potrà pulire più di 45 mq con una sola carica, e che quelli che funzionano per circa 2-4 ore consecutive invece potranno effettuare le pulizie su una superficie molto più grande.

5️⃣ Struttura delle superfici di casa

Le superfici che si trovano all’interno delle case e delle strutture architettoniche possono essere di molte tipologie diverse ed ognuna di esse avrà bisogno di un’attenzione e un sistema di pulizia particolare per evitare di danneggiarle accidentalmente.
Pavimenti come quelli costruiti in parquet o marmo sono particolarmente delicate e necessiteranno di una pulizia effettuata con spazzole pensate appositamente per loro.
Un altro fattore di cui tenere di conto durante la scelta di un robottino aspirapolvere è la presenza di dislivelli nelle superfici che andranno ad essere pulite da questo dispositivo.

Ad esempio, in una casa che ha molte scale e diversi piani di sviluppo sarà meglio utilizzare un robot che sia dotato di sensore anti-ribaltamento e un sistema di salita e discesa dei gradini.

I MIGLIORI ROBOT ASPIRAPOLVERE

Dopo aver visto tutte le informazioni principali su i robot aspirapolvere e aver deciso quali siano le caratteristiche che più fanno al caso nostro, è tempo di andare ad elencare i migliori modelli presenti sul mercato e decidere quale di essi ci soddisfa di più facendo molta attenzione alle caratteristiche tecniche e all’estetica di ciascun robottino.

1️⃣ IKOHS Netbot S15

IKOHS-netbot-aspirapolvere-Professionale-Nero-turchese

Caratteristiche:

– Robot Aspirapolvere professionale 4 in 1

– Potente turbina con tecnologia Max Power

– Funzionamento silenzioso

– Capacità 600 ml

– Wattaggio 25 watt

Questo modello di robot aspirapolvere è un dispositivo completo che riesce a svolgere ben 4 funzioni diverse perché può spazzare, passare, aspirare e lavare i pavimenti della propria abitazione.
Proprio per la sua molteplicità di funzioni è consigliato per chi abbia molti tappeti o animali domestici in casa e necessita di qualcosa di più di un classico aspirapolvere.

IKOHS Netbot S15 è anche intelligente perché può collegarsi con Alexa e inoltre calcola da solo tutto il percorso da seguire per pulire il pavimento nel modo più efficace grazie a una serie di sensori di posizione particolarmente accurati.

Questo robot inoltre crea pochissimo rumore (si mantiene sotto i 62dB di rumorosità) e si conferma un elettrodomestico discreto e veloce che non solo spazza in modo accurato ma riesce anche a localizzare le zone di sporco dove è necessario passare più volte.
Inoltre grazie al sensore anti caduta implementato al suo interno il robottino si accorge quando si sta avventurando su un gradino o un bordo di pavimento e torna indietro evitando così di cadere nel terreno sottostante.

✅ Pregi:

-possibilità di collegamento con assistente vocale Alexa
-navigazione intelligente
-materiali di costruzione ottimi

❌ Difetti:

-poca batteria
-lunga periodo di ricarica
-prezzo alto

2️⃣ iRobot Roomba 605

Offerta
iRobot-Roomba-605

Caratteristiche:

– Diametro 34 cm

– Capacità 0.6 litri

– Wattaggio 30 watt

– Rumorosità 61 dB

– Batteria X-Life da 2200 mAh (1 ora di autonomia)

Questo robot aspirapolvere è prodotto da Roomba, che è probabilmente la marca più conosciuta di aspirapolveri automatizzati ed è considerata una fuoriclasse nel campo delle pulizie degli ambienti.
Questo dispositivo è adatto sia ai normali pavimenti sia alla pulizia dei tappeti.

iRobot Roomba 605 vanta un’autonomia di funzionamento elevata che si attesta tra un’ora (e qualcosa in più) e una modalità di utilizzo estremamente semplice: basterà cliccare il tasto Clean sulla testa del robot ed esso partirà alla pulizia delle stanze senza aver bisogno di alcun comando aggiuntivo.
Tale pulizia si sviluppa su 3 fasi e il dispositivo è in grado non solo di aspirare i detriti più piccoli come le briciole e la polvere ma anche di eliminare macchie e sporco più grandi e resistenti.
La pulizia avviene addirittura a 3 fasi e l’aspirapolvere è in grado di eliminare sia le briciole più piccole che i residui di sporco più grandi.

Unico nel suo genere, questo modello Roomba è dotato di due spazzole per la pulizia: una per raccogliere lo sporco e l’altra per sollevarlo ed immagazzinarlo all’interno del serbatoio.
Inoltre, i sensori smart implementati in questo dispositivo gli permettono di orientarsi perfettamente in tutte le parti della casa e di localizzare le aree di sporco che necessitano di una passata in più.

✅ Pregi:

-ottima autonomia
-assistenza del brand tra le migliori
-materiali molto resistenti

❌ Difetti:

– molto pesante
-ingombrante
-pochi programmi di pulizia disponibili

3️⃣ iRobot Roomba 671

iRobot-Roomba-671

Caratteristiche:

– Capacità 0.6 litri

– Wattaggio 33 watt

– Rumorosità 58dB

– 1 ora di autonomia)

Elenchiamo un altro modello della marca Roomba poichè questo brand è in assoluto il più popolare sul mercato dei robot aspirapolvere, e questo modello è molto apprezzato dai clienti non solo per le sue caratteristiche ma anche per il prezzo più basso rispetto agli altri modelli della serie.

Una delle funzionalità che rendono iRobot Roomba 671 uno dei modelli più amati di sempre è la possibilità di collegamento con l’assistente vocale Alexa per poterlo controllare senza dover schiacciare ogni volta tasti e bottoni.
Sempre parlando di tecnologia, Roomba fornisce un’applicazione dedicata (Roomba Home) per permettere ai compratori di controllare il proprio robottino direttamente dallo smartphone.

La capacità di pulizia e l’efficacia del sistema di navigazione di questo modello sono tra le migliori sul mercato e lo rendono particolarmente adatto a case con animali o con un ambiente dove si trovano molti mobili e tappeti.

✅Pregi:

-molto silenzioso
-AI ben sviluppato e collegabile con Alexa
-ottima proporzione qualità-prezzo

❌Difetti:

-scarsa autonomia
-pochi programmi di pulizia
-non c’è la possibilità di impostare lo spegnimento automatico

4️⃣ iLIFE V5s Pro

iLIFE-V5s-Pro

Caratteristiche:

– Serbatoio dell’acqua intelligente

– Peso 3 Kg

– Rumorosità 65 dB

– Autonomia 120 Minuti

– Wattaggio 12 watt

– Capacità 0.3 litri

– Wattaggio 22 watt

Questo modello di aspirapolvere robotizzato è quello più acquistato in assoluto nella fascia di prezzo sotto i 200 euro, segno di un’ottima qualità della pulizia e di un fattore estetico particolarmente gradevole per chi si avventura per la prima volta nel mondo della pulizia automatizzata.

Consigliato particolarmente a chi possiede animali domestici o a chi ha un altro traffico di persone in casa, iLife fornisce diverse funzionalità che di norma si ritrovano solo nei modelli più costosi.
Impressionanti le quattro modalità di pulizia che agiscono a fondo sulle macchie più ostinate e la capacità di navigazione che questo dispositivo può offrire.

Le oltre 850 recensioni su Amazon dimostrano che questo prodotto piace molto ai consumatori anche grazie al suo serbatoio d’acqua intelligente e al potente motore Max che gli permette di superare con successo anche gli ostacoli più insidiosi.

✅ Pregi:

-molto potente
-estetica tra le più gradevoli
-serbatoio interno molto capiente

❌ Difetti:

-materiali di costruzione economici
-autonomia non al top
-rumorosità maggiore rispetto alla concorrenza

5️⃣ Ariete 2718 Xclean

Ariete-2718-Xclean

Caratteristiche:

– Capacità 0.3 litri

– Wattaggio 25 watt

– Rumorosità 65 dB

– 1.5 ore di autonomia)

Il robottino italiano Ariete è noto per essere molto silenzioso e per la sua doppia modalità di pulizia dei pavimenti (aspira e lava con acqua).
La varietà dei programmi di pulizia è alta (ce ne sono ben 6) e grazie ai sensori anti caduta e di vicinanza questo dispositivo riesce a muoversi con facilità in tutti gli ambienti della casa.

Ottima l’autonomia di un’ora e mezza che permette all’aspirapolvere di pulire più stanze in una sola carica prima di auto guidarsi verso la base di ricarica dove provvederà a rimanere fino al completo caricamento della batteria.

✅Pregi:

-silenzioso
-si trova spesso in offerta
-lava e aspira

❌Difetti:

-prone ad incepparsi con residui molto grossi
-capacità scarsa
-sistema di navigazione ambienti molto erratico

6️⃣ Rowenta RR6943 Smart Force

Offerta
Rowenta-RR6943-Smart-Force

Caratteristiche:

– Capacità 0.25 litri

– Wattaggio 25 watt

– Rumorosità 65 dB

– 2.5 ore di autonomia)

Il robot aspirapolvere Rowenta RR6943 Smart Force è un prodotto per la pulizia di grande qualità e che si distingue dai concorrenti grazie alla presenza di una spazzola attiva motorizzata che effettua una pulizia profonda e con una precisione millimetrica.

I programmi di pulizia selezionabili con questo robottino sono tre: Random (casuale), Edge (programma dedicato specificatamente alla pulizia dei bordi delle superfici) e Random Room (casuale per stanza), ma se si vuole usufruire del programma lavaggio pavimenti bisogna acquistare la versione superiore (e più costosa) di questo modello.
La sua capacità di navigazione degli ambienti è ottima grazie all’uso di sensori anticaduta e sensori di prossimità che aiutano il robottino a evitare ogni tipo di ostacolo.

✅ Pregi:

-ottime capacità di navigazione
-ottima autonomia
-spazzola attiva che migliora di molto la pulizia

❌ Difetti:

-capacità limitata
-più rumoroso rispetto ai concorrenti
-per avere l’opzione di lavaggio bisogna pagare di più

.